Predlogi

Ni najdenih zadetkov.


Rezultati iskanja

Ni najdenih zadetkov.

Rezultati iskanja

Ni najdenih zadetkov.

Rezultati iskanja

Ni najdenih zadetkov.

Rezultati iskanja

Ni najdenih zadetkov.

RTV 365 Programi Oddaje Podkasti Moj 365 Menu
Domov
Raziskujte
Programi
Dokumentarci
Filmi in serije
Oddaje
Podkasti
Filmoteka
Zgodovina
Shranjeno
Naročnine
Več
Domov Raziskujte Programi Dokumentarci Filmi in serije Oddaje Podkasti
Plačljivo
Filmoteka
Moj 365
Zgodovina
Naročnine
Shranjeno

Zona 30

Trasmissione dedicata a: tematiche ambientali, sostenibilità e mobilità dolce.

Avtor: Barbara Urizzi

Režiser: Donatella Pohar

Zadnje dodano

Zona 30

Puntata del 20.02.2024

20. 2. 2024

In questa puntata abbiamo intervistato il glaciologo Renato Roberto Colucci (Istituto di Scienze Polari del CNR, Società Meteorologica Alpino - Adriatica). Assieme a Luisa Batistig vi abbiamo portato in camminata notturna sul Monte Matajur. Mauro Missana, ai microfoni della nostra emittente per 30 anni (dal 1993) è il protagonista dello spazio "Radio Capodistria 75".

43 min

In questa puntata abbiamo intervistato il glaciologo Renato Roberto Colucci (Istituto di Scienze Polari del CNR, Società Meteorologica Alpino - Adriatica). Assieme a Luisa Batistig vi abbiamo portato in camminata notturna sul Monte Matajur. Mauro Missana, ai microfoni della nostra emittente per 30 anni (dal 1993) è il protagonista dello spazio "Radio Capodistria 75".

Zona 30

Puntata del 13.02.2024

13. 2. 2024

Il 13 febbraio è il #WorldRadioDay, la giornata mondiale della radio istituita dall'Unesco. A Zona 30 abbiamo celelbrato i 100 della radio, ma anche i 75 di Radio Capodistria ( il cui compleanno avverrà il 25 maggio) assieme a tanti amici: Sara Zambotti e Massimo Cirri (Caterpillar, M'illumino di Meno, Rai Radio 2), Maria Du Bessé ( Comunità Radiotelevisiva Italofona) Marcelo Ayala ( RAE Argentina) in collegamento dall'Antartide e Mario Ghersini, uno dei tecnici che nel lontano 1949 diede vita a Radio Capodistria.

53 min

Il 13 febbraio è il #WorldRadioDay, la giornata mondiale della radio istituita dall'Unesco. A Zona 30 abbiamo celelbrato i 100 della radio, ma anche i 75 di Radio Capodistria ( il cui compleanno avverrà il 25 maggio) assieme a tanti amici: Sara Zambotti e Massimo Cirri (Caterpillar, M'illumino di Meno, Rai Radio 2), Maria Du Bessé ( Comunità Radiotelevisiva Italofona) Marcelo Ayala ( RAE Argentina) in collegamento dall'Antartide e Mario Ghersini, uno dei tecnici che nel lontano 1949 diede vita a Radio Capodistria.

Zona 30

Puntata del 06.02.2024

6. 2. 2024

In questa puntata abbiamo parlato assieme a Federico Zadnich (Fiab Trieste Ulisse) di zone e città 30, cercando di sfatarne alcuni miti. Federico Spadini di Greenpeace Italia ci ha spiegato che cosa sono i biglietti climatici e in quali paesi europei vengono utilizzati. Infine la ricercatrice Gloria Bertoli ci ha presentato il primo centro di ricerca italiano sulla biodiversità (NBFC).

45 min

In questa puntata abbiamo parlato assieme a Federico Zadnich (Fiab Trieste Ulisse) di zone e città 30, cercando di sfatarne alcuni miti. Federico Spadini di Greenpeace Italia ci ha spiegato che cosa sono i biglietti climatici e in quali paesi europei vengono utilizzati. Infine la ricercatrice Gloria Bertoli ci ha presentato il primo centro di ricerca italiano sulla biodiversità (NBFC).

Zona 30

Puntata del 30.01.2024

30. 1. 2024

In questa puntata il giornalista e scrittore Roberto Carvelli ci presenta il suo nuovo libro “La rivincita del naïf. Piccolo appello in difesa della semplicità”, pubblicato da Ediciclo Editore. Con la giornalista scientifica Simona Regina vi parliamo di “Alabarde Spaziali. 60 anni di Festival e Fantascienza a Trieste” mostra visitabile fino all’11 febbraio negli spazi espositivi del Castello di San Giusto. Con noi anche Giuseppe Ungherese di Greenpeace Italia che ci racconta gli esiti di una ricerca che ha trovato la presenza di microplastiche anche sui principali ghiacciai italiani.

47 min

In questa puntata il giornalista e scrittore Roberto Carvelli ci presenta il suo nuovo libro “La rivincita del naïf. Piccolo appello in difesa della semplicità”, pubblicato da Ediciclo Editore. Con la giornalista scientifica Simona Regina vi parliamo di “Alabarde Spaziali. 60 anni di Festival e Fantascienza a Trieste” mostra visitabile fino all’11 febbraio negli spazi espositivi del Castello di San Giusto. Con noi anche Giuseppe Ungherese di Greenpeace Italia che ci racconta gli esiti di una ricerca che ha trovato la presenza di microplastiche anche sui principali ghiacciai italiani.

Zona 30

Puntata del 23.01.2024

23. 1. 2024

In questa puntata Cristina Noacco ci presenta il nuovo libro “Dolomiti. Alte vie per l'anima” (Gaspari Editore) con Monica Goti (Presidente Alpe Adria Cinema) si parla di sostenibilità ed accessibilità verso le categorie più fragili nella gestione dei grandi eventi quali il Trieste Film Festival ed in fine Alberto Fiorin ci racconta la sua nuova impresa: un viaggio in bici da Venezia a Pechino, lungo la Via della Seta, a 700 anni dalla morte di Marco Polo.

44 min

In questa puntata Cristina Noacco ci presenta il nuovo libro “Dolomiti. Alte vie per l'anima” (Gaspari Editore) con Monica Goti (Presidente Alpe Adria Cinema) si parla di sostenibilità ed accessibilità verso le categorie più fragili nella gestione dei grandi eventi quali il Trieste Film Festival ed in fine Alberto Fiorin ci racconta la sua nuova impresa: un viaggio in bici da Venezia a Pechino, lungo la Via della Seta, a 700 anni dalla morte di Marco Polo.

Zona 30

50 anni di Clu, intervista a Massimo Cirri

16. 1. 2024

L'intervista a Massimo Cirri coautore, assieme a Erika Rossi, del documentario “50 anni di CLU”, che ricostruisce la nascita della prima impresa sociale italiana, fondata a Trieste nel 1972 da Franco Basaglia.

13 min

L'intervista a Massimo Cirri coautore, assieme a Erika Rossi, del documentario “50 anni di CLU”, che ricostruisce la nascita della prima impresa sociale italiana, fondata a Trieste nel 1972 da Franco Basaglia.

Zona 30

In diretta dall'Antartide! Intervista a Marcelo Ayala

16. 1. 2024

Abbiamo raggiunto telefonicamente in Antartide Marcelo Ayala, collega della Comunità Radiotelevisiva Italofona, che in questo periodo trasmette in diretta ogni mattina dalla base antartica “Esperanza” per la Radio Pubblica Argentina.

15 min

Abbiamo raggiunto telefonicamente in Antartide Marcelo Ayala, collega della Comunità Radiotelevisiva Italofona, che in questo periodo trasmette in diretta ogni mattina dalla base antartica “Esperanza” per la Radio Pubblica Argentina.

Zona 30

Puntata del 16.01.2024

16. 1. 2024

In apertura di puntata Nicoletta Romeo, la direttrice artistica del Trieste Film Festival, ci presenta la 35^ edizione, che quest’anno si svolgerà nel capoluogo giuliano dal 19 al 27 gennaio. A seguire Massimo Cirri, questa volta nelle vesti di autore, assieme a Erika Rossi, del documentario “50 anni di CLU”, che ricostruisce la nascita della prima impresa sociale italiana, fondata a Trieste nel 1972 da Franco Basaglia. Nell’ultima parte "abbiamo raggiunto" in Antartide Marcelo Ayala, il collega della Comunità Radiotelevisiva Italofona, che in questo periodo trasmette in diretta ogni mattina dalla base antartica “Esperanza” per la Radio Pubblica Argentina.

45 min

In apertura di puntata Nicoletta Romeo, la direttrice artistica del Trieste Film Festival, ci presenta la 35^ edizione, che quest’anno si svolgerà nel capoluogo giuliano dal 19 al 27 gennaio. A seguire Massimo Cirri, questa volta nelle vesti di autore, assieme a Erika Rossi, del documentario “50 anni di CLU”, che ricostruisce la nascita della prima impresa sociale italiana, fondata a Trieste nel 1972 da Franco Basaglia. Nell’ultima parte "abbiamo raggiunto" in Antartide Marcelo Ayala, il collega della Comunità Radiotelevisiva Italofona, che in questo periodo trasmette in diretta ogni mattina dalla base antartica “Esperanza” per la Radio Pubblica Argentina.

Zona 30

Puntata del 09.01.2024

9. 1. 2024

Abbiamo iniziato la puntata in compagnia del previsore meteo dell'Osmer Sergio Nordio. A seguire il divulgatore scientifico Federico Taddia che sarà protagonista assieme alla climatologa Elisa Palazzi di due incontri a Trieste il 13 gennaio (Magazzino 26) e il 14 gennaio (Libreria Lovat), in cui si parlerà di cambiamenti climatici e del loro nuovo libro “Bello mondo” (Mondadori). Assieme a noi anche Rino Lombardi, presidente dell’Associazione Culturale Museo della Bora che ci ha presentato il progetto "AltriTempi-Testimoni del clima".

41 min

Abbiamo iniziato la puntata in compagnia del previsore meteo dell'Osmer Sergio Nordio. A seguire il divulgatore scientifico Federico Taddia che sarà protagonista assieme alla climatologa Elisa Palazzi di due incontri a Trieste il 13 gennaio (Magazzino 26) e il 14 gennaio (Libreria Lovat), in cui si parlerà di cambiamenti climatici e del loro nuovo libro “Bello mondo” (Mondadori). Assieme a noi anche Rino Lombardi, presidente dell’Associazione Culturale Museo della Bora che ci ha presentato il progetto "AltriTempi-Testimoni del clima".

Zona 30

Puntata del 19.12.2023

19. 12. 2023

Ultima puntata del 2023 di Zona 30. Abbiamo avuto il piacere di ospitare la glaciologa Florence Colleoni dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale di Trieste, che ha seguito a Dubai la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP28). Nella seconda parte, al telefono, Paola Cardinale di Evoluzione Nordic ed assieme a lei abbiamo scoperto le origini della “camminata nordica”, i suoi benefici, le attrezzature consigliate ed i luoghi ideali in regione in cui praticarla.

44 min

Ultima puntata del 2023 di Zona 30. Abbiamo avuto il piacere di ospitare la glaciologa Florence Colleoni dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale di Trieste, che ha seguito a Dubai la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP28). Nella seconda parte, al telefono, Paola Cardinale di Evoluzione Nordic ed assieme a lei abbiamo scoperto le origini della “camminata nordica”, i suoi benefici, le attrezzature consigliate ed i luoghi ideali in regione in cui praticarla.

Zona 30

Puntata del 12.12.2023

12. 12. 2023

Ritorna su Radio Capodistria Luca Gianotti, escursionista e guida, tra i fondatori della Compagnia dei Cammini, per presentarci la nuova edizione de “L’arte del camminare. Consigli per partire con il piede giusto” (Ediciclo). A seguire abbiamo raggiunto telefonicamente in Cile la politologa e naturalista Valeria Barbi, in viaggio da un anno e sei mesi lungo la Panamericana per il progetto Wane, che ha come obiettivo quello di documentare la perdita di biodiversità e il rapporto tra uomo e natura. Assieme a noi anche Andrea Chittaro, uno dei soci di Spaccio Pani, un nuovo panificio di Trieste che valorizza la filiera corta.

45 min

Ritorna su Radio Capodistria Luca Gianotti, escursionista e guida, tra i fondatori della Compagnia dei Cammini, per presentarci la nuova edizione de “L’arte del camminare. Consigli per partire con il piede giusto” (Ediciclo). A seguire abbiamo raggiunto telefonicamente in Cile la politologa e naturalista Valeria Barbi, in viaggio da un anno e sei mesi lungo la Panamericana per il progetto Wane, che ha come obiettivo quello di documentare la perdita di biodiversità e il rapporto tra uomo e natura. Assieme a noi anche Andrea Chittaro, uno dei soci di Spaccio Pani, un nuovo panificio di Trieste che valorizza la filiera corta.

Zona 30

Puntata del 05.12.23

5. 12. 2023

C’eravamo anche noi a Farmer & Artist il 2 dicembre al Mercato Coperto di Trieste. In questa puntata potrete ascoltare le interviste che abbiamo realizzato ad alcuni degli agricoltori sostenibili. Assieme a noi la fiduciaria di Slow Food Trieste Antonella Picinelli e il presidente di Gal Carso David Pizziga. Vi raccontiamo alcuni presidi Slow Food presenti all’evento (la Cipolla di Cavasso, il Vin de Rosa, la Varhackara, il Formaggio di Sacco, il Cavolo Capuccio di Collina) ed alcune eccellenze del territorio.

46 min

C’eravamo anche noi a Farmer & Artist il 2 dicembre al Mercato Coperto di Trieste. In questa puntata potrete ascoltare le interviste che abbiamo realizzato ad alcuni degli agricoltori sostenibili. Assieme a noi la fiduciaria di Slow Food Trieste Antonella Picinelli e il presidente di Gal Carso David Pizziga. Vi raccontiamo alcuni presidi Slow Food presenti all’evento (la Cipolla di Cavasso, il Vin de Rosa, la Varhackara, il Formaggio di Sacco, il Cavolo Capuccio di Collina) ed alcune eccellenze del territorio.

Zona 30

Puntata del 28.11.23

28. 11. 2023

In questa puntata vi presentiamo l’edizione 2023 di Farmer & Artist, che quest’anno ospiterà più di 40 produttori agricoli sostenibili provenienti da Carso, Friuli, Istria e Balcani e che si terrà allo storico Mercato Coperto di Trieste, sabato 2 dicembre. A parlarcene Enrico Maria Milič e la presidente di Slow Food Trieste Antonella Picinelli. Silene Brandi di Trieste Senza Sprechi ci racconta l'iniziativa «Fare la differenziata per fare la differenza». Infine l'istruttore di alpinismo Paolo Cignacco ci parla della 1^ Giornata "Montagna Pulita" che si svolgera sabato 2 dicembre in Val Rosandra.

48 min

In questa puntata vi presentiamo l’edizione 2023 di Farmer & Artist, che quest’anno ospiterà più di 40 produttori agricoli sostenibili provenienti da Carso, Friuli, Istria e Balcani e che si terrà allo storico Mercato Coperto di Trieste, sabato 2 dicembre. A parlarcene Enrico Maria Milič e la presidente di Slow Food Trieste Antonella Picinelli. Silene Brandi di Trieste Senza Sprechi ci racconta l'iniziativa «Fare la differenziata per fare la differenza». Infine l'istruttore di alpinismo Paolo Cignacco ci parla della 1^ Giornata "Montagna Pulita" che si svolgera sabato 2 dicembre in Val Rosandra.

Zona 30

Puntata del 21.11.23

21. 11. 2023

Al telefono con noi l’antropologo e cantastorie Enrico Maria Milič autore de "La locanda ai margini d'Europa", libro che narra la storia di amore e resistenza della famiglia Devetak, che da oltre 150 anni accoglie il mondo intero attorno a una tavola, in un piccolo borgo sul confine, diventando un richiamo anche per i Presidenti di Italia e Slovenia che, nel 2016, celebrarono proprio in quel luogo il pranzo della riconciliazione. Nella seconda parte si parla di moda sostenibile. Assieme a noi la muggesana Anna Masiello, ideatrice del marchio R-Coat nato riutilizzando ombrelli rotti per creare nuovi indumenti e Alice Fortuna, responsabile della comunicazione di Wrad, che oltre ad essere un marchio vuole essere un movimento che ridisegna la moda, a partire dalla sostenibilità.

45 min

Al telefono con noi l’antropologo e cantastorie Enrico Maria Milič autore de "La locanda ai margini d'Europa", libro che narra la storia di amore e resistenza della famiglia Devetak, che da oltre 150 anni accoglie il mondo intero attorno a una tavola, in un piccolo borgo sul confine, diventando un richiamo anche per i Presidenti di Italia e Slovenia che, nel 2016, celebrarono proprio in quel luogo il pranzo della riconciliazione. Nella seconda parte si parla di moda sostenibile. Assieme a noi la muggesana Anna Masiello, ideatrice del marchio R-Coat nato riutilizzando ombrelli rotti per creare nuovi indumenti e Alice Fortuna, responsabile della comunicazione di Wrad, che oltre ad essere un marchio vuole essere un movimento che ridisegna la moda, a partire dalla sostenibilità.

Zona 30

Puntata del 14.11.23

14. 11. 2023

Puntata dedicata al treno, a questo mezzo di trasporto sostenibile “ … luogo dove la realtà assume un aspetto sempre diverso da quello che ci si immaginava prima della partenza”. Abbiamo iniziato con Francesca Cosi e Alessandra Repossi fresche di pubblicazione “Dell’andare in treno e altre coincidenza”, una antologia che raccoglie 12 racconti di 12 grandi scrittori che hanno vissuto in modi differenti il viaggio in treno. A seguire, ritorna ai nostri microfoni Alberto Fiorin autore della “Guida ai migliori itinerari treni e bici”. Assieme a noi anche Romano Vecchiet, che da oltre vent’anni si sta occupando di storia e attualità delle ferrovie in Friuli Venezia Giulia.

47 min

Puntata dedicata al treno, a questo mezzo di trasporto sostenibile “ … luogo dove la realtà assume un aspetto sempre diverso da quello che ci si immaginava prima della partenza”. Abbiamo iniziato con Francesca Cosi e Alessandra Repossi fresche di pubblicazione “Dell’andare in treno e altre coincidenza”, una antologia che raccoglie 12 racconti di 12 grandi scrittori che hanno vissuto in modi differenti il viaggio in treno. A seguire, ritorna ai nostri microfoni Alberto Fiorin autore della “Guida ai migliori itinerari treni e bici”. Assieme a noi anche Romano Vecchiet, che da oltre vent’anni si sta occupando di storia e attualità delle ferrovie in Friuli Venezia Giulia.

Zona 30

Puntata del 07.11.23

7. 11. 2023

Abbiamo iniziato la puntata con la linguista italiana Cecilia Robustelli ed assieme a lei presentato il libro “L’italiano e la sostenibilità” (edito dall’Accademia della Crusca e goWare), pubblicato in occasione della XXIII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo. A seguire, al telefono con noi Sara Terpin di Slovely.eu (l’unico blog in italiano interamente dedicato alla Slovenia) e il fotografo "cacciatore" di aurore boreali Gabriele Menis.

46 min

Abbiamo iniziato la puntata con la linguista italiana Cecilia Robustelli ed assieme a lei presentato il libro “L’italiano e la sostenibilità” (edito dall’Accademia della Crusca e goWare), pubblicato in occasione della XXIII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo. A seguire, al telefono con noi Sara Terpin di Slovely.eu (l’unico blog in italiano interamente dedicato alla Slovenia) e il fotografo "cacciatore" di aurore boreali Gabriele Menis.

Zona 30

Puntata del 31.10.2023

31. 10. 2023

Al telefono con noi Maks Maltoni responsabile della programmazione della 23ima edizione del Trieste Science Plus Fiction, importante vetrina con le migliori produzioni di genere fantastico. Nella seconda parte lo scrittore Mario Ferraguti ci presenta la sua ultima pubblicazione: “L’alfabeto delle anime. Piccola incursione nell’aldilà” (Ediciclo Editore).

38 min

Al telefono con noi Maks Maltoni responsabile della programmazione della 23ima edizione del Trieste Science Plus Fiction, importante vetrina con le migliori produzioni di genere fantastico. Nella seconda parte lo scrittore Mario Ferraguti ci presenta la sua ultima pubblicazione: “L’alfabeto delle anime. Piccola incursione nell’aldilà” (Ediciclo Editore).

Zona 30

Puntata del 24.10.2023

24. 10. 2023

Il Trieste Science+Fiction Festival si prepara per la sua 23^ edizione che si svolgerà dal 27 ottobre al 1° novembre 2023 che, come ogni anno, sarà un’importante vetrina con le migliori produzioni di genere fantastico, con oltre 50 anteprime mondiali, internazionali e nazionali e tre concorsi alla presenza di registi attori ed autori da tutto il mondo. In questa puntata di Zona 30 vi presentiamo MONDOFUTURO, una serie di incontri per parlare del mondo di domani con scienziati e scienziate. Ai nostri microfoni: Simona Regina, Giacomo Moro Mauretto, Serena Zacchigna e Dario Tonani.

40 min

Il Trieste Science+Fiction Festival si prepara per la sua 23^ edizione che si svolgerà dal 27 ottobre al 1° novembre 2023 che, come ogni anno, sarà un’importante vetrina con le migliori produzioni di genere fantastico, con oltre 50 anteprime mondiali, internazionali e nazionali e tre concorsi alla presenza di registi attori ed autori da tutto il mondo. In questa puntata di Zona 30 vi presentiamo MONDOFUTURO, una serie di incontri per parlare del mondo di domani con scienziati e scienziate. Ai nostri microfoni: Simona Regina, Giacomo Moro Mauretto, Serena Zacchigna e Dario Tonani.

Zona 30

Puntata del 17.10.2023

23. 10. 2023

Dal 4 al 7 ottobre 2023 si è svolta la seconda edizione dell’evento “Noi camminiamo in Sardegna” che racconta un nuovo modello di turismo esperienziale da vivere in ogni periodo dell’anno, a passo lento, lungo i cammini, alla scoperta delle destinazioni di pellegrinaggio e dei magnifici borghi dell’Isola. Quindici gruppi, composti da camminatori esperti, giornalisti, content creator e fotografi, hanno percorso contemporaneamente quindici itinerari dell’Isola, per scoprire la sua anima autentica, a contatto con le comunità locali e le sue antiche tradizioni. Barbara Urizzi ha fatto parte del gruppo dedicato alla destinazione di pellegrinaggio di SANT'ANTIOCO e in questa puntata vi racconta com’è andata l’esperienza e che cosa ha scoperto di questa bellissima isola. Assieme a lei alcune delle persone incontrate durante l'evento: Miriam Giovanzana, Marco Maccarini, Marco Farris. Rosalba Cossu, Carlotta Puddu, Paolo Villa, Matteo Guglielmini, Roberta Ventura. L’evento è stato organizzato dall’Assessorato regionale del Turismo della Regione Sardegna, con la collaborazione della Conferenza episcopale sarda, l’editore “Terre di mezzo”, la fiera “Fà la cosa giusta!”, Cipnes e il Gist – Gruppo italiano stampa turistica ed ha ricevuto, per la coerenza del progetto con la mission ministeriale, il patrocinio del Ministero del Turismo.

53 min

Dal 4 al 7 ottobre 2023 si è svolta la seconda edizione dell’evento “Noi camminiamo in Sardegna” che racconta un nuovo modello di turismo esperienziale da vivere in ogni periodo dell’anno, a passo lento, lungo i cammini, alla scoperta delle destinazioni di pellegrinaggio e dei magnifici borghi dell’Isola. Quindici gruppi, composti da camminatori esperti, giornalisti, content creator e fotografi, hanno percorso contemporaneamente quindici itinerari dell’Isola, per scoprire la sua anima autentica, a contatto con le comunità locali e le sue antiche tradizioni. Barbara Urizzi ha fatto parte del gruppo dedicato alla destinazione di pellegrinaggio di SANT'ANTIOCO e in questa puntata vi racconta com’è andata l’esperienza e che cosa ha scoperto di questa bellissima isola. Assieme a lei alcune delle persone incontrate durante l'evento: Miriam Giovanzana, Marco Maccarini, Marco Farris. Rosalba Cossu, Carlotta Puddu, Paolo Villa, Matteo Guglielmini, Roberta Ventura. L’evento è stato organizzato dall’Assessorato regionale del Turismo della Regione Sardegna, con la collaborazione della Conferenza episcopale sarda, l’editore “Terre di mezzo”, la fiera “Fà la cosa giusta!”, Cipnes e il Gist – Gruppo italiano stampa turistica ed ha ricevuto, per la coerenza del progetto con la mission ministeriale, il patrocinio del Ministero del Turismo.

Zona 30

Puntata del 10.10.23

10. 10. 2023

In studio con noi lo scrittore Francesco Boer e l'antropologo Andrea Pilloni, autori del libro “ L’ecosistema in noi”, in cui centrale è l’idea di ecosistema, proprietà emergente che nasce dall’interazione di diversi elementi tra cui l’essere umano, che non va pensato come isola, ma tessuto che si annoda sul filo delle proprie relazioni. A seguire vi portiamo al MuMa di Sant’Antioco, un Museo del Mare, che è anche ostello, Centro di Educazione Ambientale alla Sostenibilità, certificato dal marchio Ecolabel. Ce ne parla la biologa e guida ambientale Carlotta Puddu.

44 min

In studio con noi lo scrittore Francesco Boer e l'antropologo Andrea Pilloni, autori del libro “ L’ecosistema in noi”, in cui centrale è l’idea di ecosistema, proprietà emergente che nasce dall’interazione di diversi elementi tra cui l’essere umano, che non va pensato come isola, ma tessuto che si annoda sul filo delle proprie relazioni. A seguire vi portiamo al MuMa di Sant’Antioco, un Museo del Mare, che è anche ostello, Centro di Educazione Ambientale alla Sostenibilità, certificato dal marchio Ecolabel. Ce ne parla la biologa e guida ambientale Carlotta Puddu.

Zona 30

Puntata del 03.10.2023

3. 10. 2023

Anche quest’anno sono oltre 200 gli eventi collaterali della Barcolana che coinvolgeranno capoluogo giuliano e provincia, fino all’8 ottobre. In questa puntata ne scopriamo alcuni, quelli legati all’ambiente e alla sostenibilità. Assieme al presidente della Società Velica di Barcola e Grignano vi presentiamo il “Barcolana Sea Summit, momento unico per contribuire allo sforzo comune verso la sostenibilità e la rigenerazione del nostro pianeta, promuovendo una divulgazione scientifica basata sul dialogo multilaterale e azioni concrete. Assieme a noi anche Maurizio Spoto, responsabile dell’Area Marina Protetta di Miramare e Lisa Peratoner, coordinatrice delle attività divulgative dell’AMP. Con Fabrizio Masi parliamo della Barcolana in Bicicletta, mentre Diego Manna ci presenta il primo torneo del gioco da tavolo “Barkolana”. In fine il Maestro d’Ascia Matteo Cigainero ci invita al corso per l’autocostruzione di barche sostenibili in bamboo e tessuto.

49 min

Anche quest’anno sono oltre 200 gli eventi collaterali della Barcolana che coinvolgeranno capoluogo giuliano e provincia, fino all’8 ottobre. In questa puntata ne scopriamo alcuni, quelli legati all’ambiente e alla sostenibilità. Assieme al presidente della Società Velica di Barcola e Grignano vi presentiamo il “Barcolana Sea Summit, momento unico per contribuire allo sforzo comune verso la sostenibilità e la rigenerazione del nostro pianeta, promuovendo una divulgazione scientifica basata sul dialogo multilaterale e azioni concrete. Assieme a noi anche Maurizio Spoto, responsabile dell’Area Marina Protetta di Miramare e Lisa Peratoner, coordinatrice delle attività divulgative dell’AMP. Con Fabrizio Masi parliamo della Barcolana in Bicicletta, mentre Diego Manna ci presenta il primo torneo del gioco da tavolo “Barkolana”. In fine il Maestro d’Ascia Matteo Cigainero ci invita al corso per l’autocostruzione di barche sostenibili in bamboo e tessuto.

Zona 30

Puntata del 26.09.2023

26. 9. 2023

Abbiamo iniziato la puntata con l’alpinista e scrittore Vittorino Mason che ci ha presentato il nuovo libro “I custodi della montagna. Vite di ingegno, calli e silenzio” (Ediciclo). A seguire la glaciologa Florence Colleoni dell’OGS che ci ha raccontato “Instant 2023” conferenza internazionale che ha riunito a Trieste più di 250 ricercatori e ricercatrici da tutto il mondo, che si occupano di Antartide. Infine assieme a Fabrizia Savi dell’Area Science Park e Renato Roberto Colucci presidente della Società Meteorologica Alpino- Adriatica vi abbiamo raccontato alcune iniziative di Sharper, il progetto con cui la città di Trieste parteciperà il 29 settembre alla Notte Europea dei Ricercatori.

48 min

Abbiamo iniziato la puntata con l’alpinista e scrittore Vittorino Mason che ci ha presentato il nuovo libro “I custodi della montagna. Vite di ingegno, calli e silenzio” (Ediciclo). A seguire la glaciologa Florence Colleoni dell’OGS che ci ha raccontato “Instant 2023” conferenza internazionale che ha riunito a Trieste più di 250 ricercatori e ricercatrici da tutto il mondo, che si occupano di Antartide. Infine assieme a Fabrizia Savi dell’Area Science Park e Renato Roberto Colucci presidente della Società Meteorologica Alpino- Adriatica vi abbiamo raccontato alcune iniziative di Sharper, il progetto con cui la città di Trieste parteciperà il 29 settembre alla Notte Europea dei Ricercatori.

Zona 30

Puntata del 19.09.2023

19. 9. 2023

Con l’avvio del palinsesto autunnale ritorna Zona 30, la trasmissione dedicata alle tematiche ambientali di Radio Capodistria, in onda ogni martedì alle ore 11. In studio con noi Alessandro Ruzzier regista del film “Il tempo delle lucciole”, in cui ci si interroga su com’è cambiato il paesaggio del Friuli-Venezia Giulia dopo la dissoluzione della civiltà contadina e l’avvento dei campi coltivati in modo intensivo. A seguire Federica Ferraio di Green Peace Italia che ci presenta la campagna per dire “Stop agli allevamenti intensivi”. In fine Martina Pluda e Athina Krokos che per i 3 anni di Vegan Meetup Trieste hanno presentato alcuni giorni fa il sito internet “Viva veg e po bon!”.

42 min

Con l’avvio del palinsesto autunnale ritorna Zona 30, la trasmissione dedicata alle tematiche ambientali di Radio Capodistria, in onda ogni martedì alle ore 11. In studio con noi Alessandro Ruzzier regista del film “Il tempo delle lucciole”, in cui ci si interroga su com’è cambiato il paesaggio del Friuli-Venezia Giulia dopo la dissoluzione della civiltà contadina e l’avvento dei campi coltivati in modo intensivo. A seguire Federica Ferraio di Green Peace Italia che ci presenta la campagna per dire “Stop agli allevamenti intensivi”. In fine Martina Pluda e Athina Krokos che per i 3 anni di Vegan Meetup Trieste hanno presentato alcuni giorni fa il sito internet “Viva veg e po bon!”.

Zona 30

Wane, Giro (forestale) d’Italia, Fluxjudri

15. 6. 2023

Nell’ultima puntata della stagione ritorna in onda con noi la viaggiatrice, politologa e naturista Valeria Barbi, in viaggio da quasi un anno lungo la Panamericana per il progetto Wane, che ha come obiettivo quello di documentare la perdita di biodiversità e il rapporto tra uomo e natura. A seguire il giornalista e dottore forestale Luigi Torregiani inventore del “Giro forestale d’italia” un insieme di articoli in cui ha raccontato tappa dopo tappa, salita dopo salita, le foreste attraversate dalla carovana del Giro d’Italia. Infine, assieme a noi anche Elena Gasparin, vicepresidente dell’associazione Judrio che per il primo anno ha organizzato l’evento Fluxjudri, dedicato la fiume che nasce nel massiccio del Colovrat, tra Slovenia e Italia.

46 min

Nell’ultima puntata della stagione ritorna in onda con noi la viaggiatrice, politologa e naturista Valeria Barbi, in viaggio da quasi un anno lungo la Panamericana per il progetto Wane, che ha come obiettivo quello di documentare la perdita di biodiversità e il rapporto tra uomo e natura. A seguire il giornalista e dottore forestale Luigi Torregiani inventore del “Giro forestale d’italia” un insieme di articoli in cui ha raccontato tappa dopo tappa, salita dopo salita, le foreste attraversate dalla carovana del Giro d’Italia. Infine, assieme a noi anche Elena Gasparin, vicepresidente dell’associazione Judrio che per il primo anno ha organizzato l’evento Fluxjudri, dedicato la fiume che nasce nel massiccio del Colovrat, tra Slovenia e Italia.

Zona 30

Cammini D’Italia, Maredirefare

30. 5. 2023

Reduci dall'iniziativa “Sicilia a piedi e in bicicletta” di Terre di Mezzo Editore, vi raccontiamo i numeri dei Cammini nel Sud, resi noti a Messina il 27 maggio e vi presentiamo Davide Nanna, il fondatore di Cammini D’Italia, la più grande community italiana dedicata al trekking. Assieme a noi anche Rino Lombardi del Museo della Bora che ci parla dell’iniziativa Boramata e Serena Zunino, ricercatrice dell’Ogs, ideatrice dell’aperitivo scientifico che si terrà il 6 giugno all’Antico Caffè San Marco dal titolo “Una finestra sul futuro degli oceani: il Laboratorio Naturale di Panarea” (entrambi gli appuntamenti rientrano tra le iniziative di MareDireFare - Festival dell'Oceano).

42 min

Reduci dall'iniziativa “Sicilia a piedi e in bicicletta” di Terre di Mezzo Editore, vi raccontiamo i numeri dei Cammini nel Sud, resi noti a Messina il 27 maggio e vi presentiamo Davide Nanna, il fondatore di Cammini D’Italia, la più grande community italiana dedicata al trekking. Assieme a noi anche Rino Lombardi del Museo della Bora che ci parla dell’iniziativa Boramata e Serena Zunino, ricercatrice dell’Ogs, ideatrice dell’aperitivo scientifico che si terrà il 6 giugno all’Antico Caffè San Marco dal titolo “Una finestra sul futuro degli oceani: il Laboratorio Naturale di Panarea” (entrambi gli appuntamenti rientrano tra le iniziative di MareDireFare - Festival dell'Oceano).

Zona 30

Il Bosco delle Api, Maredirefare

23. 5. 2023

Con noi Martina Borghi, responsabile della Campagna Foreste di Greenpeace Italia, ci racconta il nuovo progetto “Il Bosco delle api” che mira a creare una “food forest”, nella periferia di Cremona. A seguire Maurizio Spoto, direttore dell’Area Marina Protetta di Miramare, ci presenta MareDireFare - Festival dell’Oceano, che inaugurerà la sua terza edizione il 24 di maggio. Assieme alla ricercatrice dell’OGS Alessandra Davanzo vi invitiamo all’Aperitivo Scientifico che si terrà al Caffè San Marco.

46 min

Con noi Martina Borghi, responsabile della Campagna Foreste di Greenpeace Italia, ci racconta il nuovo progetto “Il Bosco delle api” che mira a creare una “food forest”, nella periferia di Cremona. A seguire Maurizio Spoto, direttore dell’Area Marina Protetta di Miramare, ci presenta MareDireFare - Festival dell’Oceano, che inaugurerà la sua terza edizione il 24 di maggio. Assieme alla ricercatrice dell’OGS Alessandra Davanzo vi invitiamo all’Aperitivo Scientifico che si terrà al Caffè San Marco.

Zona 30

Acqua, Aeson, San Giacomo in Bici

16. 5. 2023

In questa puntata vi raccontiamo assieme a Roberta Sodomaco com’è andata la prima edizione del Festival dell’Acqua di Staranzano, che si è concluso domenica 14 maggio, dopo aver proposto per 4 giorni: talk scientifici e divulgativi, concerti, spettacoli teatrali, reading, laboratori e molto altro. Erica Cotic di 360 MTB ci presenta “San Giacomo in bici”, un nuovo festival dedicato alla bicicletta, che si terrà domenica 21 maggio a Trieste. Abbiamo parlato con Raffaella Fort di alcuni appuntamenti dedicati all'ambiente e rivolti ai più giovani, che si tengono nella nuova biblioteca di Melara e assieme a Devid Strussiat de “Il suono del selvatico”, laboratorio di raccolta e trasformazione creativa di suoni in natura, proposto dal festival di land art Aeson.

46 min

In questa puntata vi raccontiamo assieme a Roberta Sodomaco com’è andata la prima edizione del Festival dell’Acqua di Staranzano, che si è concluso domenica 14 maggio, dopo aver proposto per 4 giorni: talk scientifici e divulgativi, concerti, spettacoli teatrali, reading, laboratori e molto altro. Erica Cotic di 360 MTB ci presenta “San Giacomo in bici”, un nuovo festival dedicato alla bicicletta, che si terrà domenica 21 maggio a Trieste. Abbiamo parlato con Raffaella Fort di alcuni appuntamenti dedicati all'ambiente e rivolti ai più giovani, che si tengono nella nuova biblioteca di Melara e assieme a Devid Strussiat de “Il suono del selvatico”, laboratorio di raccolta e trasformazione creativa di suoni in natura, proposto dal festival di land art Aeson.

Zona 30

Via Flavia, Keep Clean and Run, Rose Libri Musica Vino

12. 5. 2023

Abbiamo iniziato la puntata con Diego Masiello, autore assieme ad Alberto Fiorin della guida “La via Flavia a piedi” (Ediciclo Editore), percorso di 116 km da Muggia ad Aquileia. A seguire l’eco-runner e divulgatore scientifico Roberto Cavallo, ci racconta com’è andata l’edizione 2023 di Keep Clean an Run, evento di plogging a tappe, partito il 29 aprile dalla Marmolada, che si è concludo il 5 maggio ai laghi del bergamasco. Infine Fabiana Martini ci presenta l’edizione 2023 di “Rose Libri Musica Vino” che si tiene per 4 venerdì di seguito, al Roseto del Parco di San Giovanni di Trieste, fino al 26 maggio.

46 min

Abbiamo iniziato la puntata con Diego Masiello, autore assieme ad Alberto Fiorin della guida “La via Flavia a piedi” (Ediciclo Editore), percorso di 116 km da Muggia ad Aquileia. A seguire l’eco-runner e divulgatore scientifico Roberto Cavallo, ci racconta com’è andata l’edizione 2023 di Keep Clean an Run, evento di plogging a tappe, partito il 29 aprile dalla Marmolada, che si è concludo il 5 maggio ai laghi del bergamasco. Infine Fabiana Martini ci presenta l’edizione 2023 di “Rose Libri Musica Vino” che si tiene per 4 venerdì di seguito, al Roseto del Parco di San Giovanni di Trieste, fino al 26 maggio.

Zona 30

Ricercatori in cammino, keep clean and run, viaggio per la pace

25. 4. 2023

Abbiamo iniziato la puntata raccontandovi "Passi verso la neutralità climatica" iniziativa di Area Science Park di Trieste, che in occasione della Giornata della Terra ha organizzato un’escursione scientifico-naturalista per parlare di ricerca e innovazione. A dirci com’è andata ci sono Sara Zambotti di Rai Radio2 (testimonial e ospite speciale) e Anna Sirica, direttore di Area Science Park. A seguire l’eco-runner e divulgatore scientifico Roberto Cavallo che ci introduce la nuova edizione di Keep Clean and Run, l’eco maratona (evento di plogging) al via il 29 aprile. In fine l’artista, docente universitaria e ciclista Laura Morelli ci presenta LA MORE, viaggio per la pace, in bici da Milano a Leopoli.

45 min

Abbiamo iniziato la puntata raccontandovi "Passi verso la neutralità climatica" iniziativa di Area Science Park di Trieste, che in occasione della Giornata della Terra ha organizzato un’escursione scientifico-naturalista per parlare di ricerca e innovazione. A dirci com’è andata ci sono Sara Zambotti di Rai Radio2 (testimonial e ospite speciale) e Anna Sirica, direttore di Area Science Park. A seguire l’eco-runner e divulgatore scientifico Roberto Cavallo che ci introduce la nuova edizione di Keep Clean and Run, l’eco maratona (evento di plogging) al via il 29 aprile. In fine l’artista, docente universitaria e ciclista Laura Morelli ci presenta LA MORE, viaggio per la pace, in bici da Milano a Leopoli.

Zona 30

Parole di bellezza - quarta puntata ( Menaggio - Lenno)

25. 4. 2023

Che sapore ha la felicità? Quello della pioggia battente che inaspettatamente scompare e lascia il posto a un sole caldo e a una luce magica sulla sponda occidentale del ramo del lago di Como. Un entusiasmo nuovo ha accompagnato questo tratto sul golfo di Venere che fino a oggi vince il premio come miglior tratto Menaggio - Lenno. Percorsi tra i borghi, a mezza costa, sulle ripide salite di collegamento tra i vari livelli ci hanno regalato attimi di decisa meraviglia. Da Griante attraversando tutto il comune della Tremezzina, da Rogaro a Mezzegra, abbiamo raggiunto il battistero di Lenno e poi proseguendo per il lungolago la Villa del Barbianello appartenuta a Guido Monzino, esploratore e alpinista italiano che prima di morire nel 1988 ha ceduto al FAI l'accesso al suo personalissimo mondo. Le storie di Gigliola, i canti degli alpini di Griante, i racconti di Concetta della Pro Loco e le rievocazioni di Annalisa ci hanno guidato in questa bella lezione d'accoglienza e voglia di condividere la propria storia fatta anche di breasola della Valtellina, castagne della pieve di Lenno, bisciola, lavarello e persico in tutte le salse. A ogni passo viene un po' di nostalgia e insieme il desiderio di sapere cos'altro si nasconde dietro i km (ormai pochi) che ci separano da Como. Domani le previsioni svizzere sono clementi, quelle italiane ci vanno giù pesanti. Via al totometeo!

27 min

Che sapore ha la felicità? Quello della pioggia battente che inaspettatamente scompare e lascia il posto a un sole caldo e a una luce magica sulla sponda occidentale del ramo del lago di Como. Un entusiasmo nuovo ha accompagnato questo tratto sul golfo di Venere che fino a oggi vince il premio come miglior tratto Menaggio - Lenno. Percorsi tra i borghi, a mezza costa, sulle ripide salite di collegamento tra i vari livelli ci hanno regalato attimi di decisa meraviglia. Da Griante attraversando tutto il comune della Tremezzina, da Rogaro a Mezzegra, abbiamo raggiunto il battistero di Lenno e poi proseguendo per il lungolago la Villa del Barbianello appartenuta a Guido Monzino, esploratore e alpinista italiano che prima di morire nel 1988 ha ceduto al FAI l'accesso al suo personalissimo mondo. Le storie di Gigliola, i canti degli alpini di Griante, i racconti di Concetta della Pro Loco e le rievocazioni di Annalisa ci hanno guidato in questa bella lezione d'accoglienza e voglia di condividere la propria storia fatta anche di breasola della Valtellina, castagne della pieve di Lenno, bisciola, lavarello e persico in tutte le salse. A ogni passo viene un po' di nostalgia e insieme il desiderio di sapere cos'altro si nasconde dietro i km (ormai pochi) che ci separano da Como. Domani le previsioni svizzere sono clementi, quelle italiane ci vanno giù pesanti. Via al totometeo!

Zona 30

Parole di bellezza - terza puntata ( Dongo - Menaggio)

25. 4. 2023

Che rumore fa una giornata di cammino sotto la pioggia? Certamente quello di: "Giorgio quanto manca all'arrivo?" ripetuto a ogni km e anche quello delle castagne che si schiacciano sotto gli scarponi e anche quello delle scarpe più leggere che scivolano sui sampietrini della risciada e poi anche quello dell'acqua che cade nei fiumi in corsa verso il lago. Insomma fa tanto rumore! Abbiamo camminato per 17.5 km insieme alle camminanti dell'“Ottobre in rosa” promosso dall'ATS della Montagna per la prevenzione dei tumori femminili, lasciandoci alle spalle il Museo della Fine della Guerra, Dongo dove è avvenuta la cattura di Mussolini. Al Museo della barca lariana di Pianello abbiamo invece scoperto le proporzioni utili di un'imbarcazione affinché Lucia Mondello, salutando i monti, potesse sporgersi e adagiare la mano nell'acqua: sicuramente doveva essere una barca mooolto bassa!. Di lì dritti all'obiettivo passando per Cremia, il castello di Rezzonico, la chiesetta dei Re Magi, le rovine romane di San Siro e poi l'agognata Menaggio. Fradici ma ripagati dalla nostra determinazione ci prepariamo a scoprire se la pioggia oltre a fare rumore, poi dopo un po' passa.

26 min

Che rumore fa una giornata di cammino sotto la pioggia? Certamente quello di: "Giorgio quanto manca all'arrivo?" ripetuto a ogni km e anche quello delle castagne che si schiacciano sotto gli scarponi e anche quello delle scarpe più leggere che scivolano sui sampietrini della risciada e poi anche quello dell'acqua che cade nei fiumi in corsa verso il lago. Insomma fa tanto rumore! Abbiamo camminato per 17.5 km insieme alle camminanti dell'“Ottobre in rosa” promosso dall'ATS della Montagna per la prevenzione dei tumori femminili, lasciandoci alle spalle il Museo della Fine della Guerra, Dongo dove è avvenuta la cattura di Mussolini. Al Museo della barca lariana di Pianello abbiamo invece scoperto le proporzioni utili di un'imbarcazione affinché Lucia Mondello, salutando i monti, potesse sporgersi e adagiare la mano nell'acqua: sicuramente doveva essere una barca mooolto bassa!. Di lì dritti all'obiettivo passando per Cremia, il castello di Rezzonico, la chiesetta dei Re Magi, le rovine romane di San Siro e poi l'agognata Menaggio. Fradici ma ripagati dalla nostra determinazione ci prepariamo a scoprire se la pioggia oltre a fare rumore, poi dopo un po' passa.

Zona 30

Parole di bellezza - seconda puntata ( Dascio-Dongo)

25. 4. 2023

È partita la prima tappa del cammino sulla via Francigena Renana. Ci hanno separato dall'arrivo a Dongo circa 18 km e nel frattempo abbiamo fatto un carico di bellezza che non immaginavamo affatto. Abbiamo goduto di paesaggi pastellati che ci hanno accompagnati fino alla chiesa di San Miro prima, e poi nell'ordine a Sorico - Gera - Domaso - Gravedona e Dongo. Le parole di Arnaldo, Alberto, Melissa, Alessandra ci hanno fatto strada lungo questo percorso fatto di tanta storia, cultura e bellezza. Fatto anche di storie di emigrazione al contrario dal nord al sud e di pescatori che restano sul lago da quattro generazioni. Cosa sarebbero i luoghi se non ci fosse chi se ne innamora perdutamente custodendone anche gli anfratti più intimi, vivendone la contraddizione, guardandoli a ogni passo come se fosse sempre la prima volta e rinnovando ogni giorno la scelta di restare? Piccole storie cucite a mano pezzo dopo pezzo ci hanno restituito un bel quadro che stiamo scoprendo km dopo km.

26 min

È partita la prima tappa del cammino sulla via Francigena Renana. Ci hanno separato dall'arrivo a Dongo circa 18 km e nel frattempo abbiamo fatto un carico di bellezza che non immaginavamo affatto. Abbiamo goduto di paesaggi pastellati che ci hanno accompagnati fino alla chiesa di San Miro prima, e poi nell'ordine a Sorico - Gera - Domaso - Gravedona e Dongo. Le parole di Arnaldo, Alberto, Melissa, Alessandra ci hanno fatto strada lungo questo percorso fatto di tanta storia, cultura e bellezza. Fatto anche di storie di emigrazione al contrario dal nord al sud e di pescatori che restano sul lago da quattro generazioni. Cosa sarebbero i luoghi se non ci fosse chi se ne innamora perdutamente custodendone anche gli anfratti più intimi, vivendone la contraddizione, guardandoli a ogni passo come se fosse sempre la prima volta e rinnovando ogni giorno la scelta di restare? Piccole storie cucite a mano pezzo dopo pezzo ci hanno restituito un bel quadro che stiamo scoprendo km dopo km.

Zona 30

Parole di bellezza - quinta puntata ( Carate Iurio - Como)

5. 7. 2023

I nostri quasi 70 km sono giunti a compimento. Anche se domani ci allungheremo un po' alla scoperta della città, abbiamo finalmente raggiunto Como. Da Lenno dritti a Carate Urio in bus per via di lavori in corso all'altezza di Colonno e poi da lì abbiamo proseguito il nostro percorso a piedi. Primissima sosta Santa Marta, chiesa romanica con degli affreschi risalenti al 1600 che ha alle spalle lo splendido riflesso del lago e di fronte il vecchio cimitero di Carate. L'odore della terra bagnata e dei comignoli che fumavano tra i borghi ci hanno guidato alla volta Moltrasio e poi verso Cernobbio, passando per Villa D'Este e per il giardino della Valle di Nonna Pupa. Una donna tenace e resistente che ha saputo trasformare l'argine secco e inquinato di un fiume in un'oasi naturale a disposizione della comunità. I racconti di Giovanna, presidente del Museo della Seta di Como, ci hanno accompagnato alla scoperta della storica tradizione dell'industria tessile comasca. Da Villa Bernasconi passando per il Museo didattico della Seta abbiamo vissuto proprio quei luoghi che hanno fatto la storia dello sviluppo economico, sociale e urbano della città.

27 min

I nostri quasi 70 km sono giunti a compimento. Anche se domani ci allungheremo un po' alla scoperta della città, abbiamo finalmente raggiunto Como. Da Lenno dritti a Carate Urio in bus per via di lavori in corso all'altezza di Colonno e poi da lì abbiamo proseguito il nostro percorso a piedi. Primissima sosta Santa Marta, chiesa romanica con degli affreschi risalenti al 1600 che ha alle spalle lo splendido riflesso del lago e di fronte il vecchio cimitero di Carate. L'odore della terra bagnata e dei comignoli che fumavano tra i borghi ci hanno guidato alla volta Moltrasio e poi verso Cernobbio, passando per Villa D'Este e per il giardino della Valle di Nonna Pupa. Una donna tenace e resistente che ha saputo trasformare l'argine secco e inquinato di un fiume in un'oasi naturale a disposizione della comunità. I racconti di Giovanna, presidente del Museo della Seta di Como, ci hanno accompagnato alla scoperta della storica tradizione dell'industria tessile comasca. Da Villa Bernasconi passando per il Museo didattico della Seta abbiamo vissuto proprio quei luoghi che hanno fatto la storia dello sviluppo economico, sociale e urbano della città.

Zona 30

Parole di bellezza - prima puntata

24. 4. 2023

Prima puntata della miniserie "Parole di Bellezza", registrata in cammino lungo lo splendido tracciato dell'antica via Regina da Dascio a Como, tratto della più ampia Via Francigena Renana, importante percorso storico transalpino di circa 300 km. Il gruppo dei pellegrini comunicatori che vi raccontano il viaggio è composto da: Rosario Tronnolone (Radio Vaticana), Loredana Cornero (presidente Associazione Viandando), Barbara Urizzi (Radio Capodistria), Tiziana Bartolini (direttrice Noidonne), Serena Merico (blogger e comunicazione social), Sergio Valzania (Radio Inblu – 2000), Gaia Ferrara (direttrice di Viandando), oltre ai due volontari dell’associazione Iubilantes Giorgio Costanzo e Ambra Garancini.

11 min

Prima puntata della miniserie "Parole di Bellezza", registrata in cammino lungo lo splendido tracciato dell'antica via Regina da Dascio a Como, tratto della più ampia Via Francigena Renana, importante percorso storico transalpino di circa 300 km. Il gruppo dei pellegrini comunicatori che vi raccontano il viaggio è composto da: Rosario Tronnolone (Radio Vaticana), Loredana Cornero (presidente Associazione Viandando), Barbara Urizzi (Radio Capodistria), Tiziana Bartolini (direttrice Noidonne), Serena Merico (blogger e comunicazione social), Sergio Valzania (Radio Inblu – 2000), Gaia Ferrara (direttrice di Viandando), oltre ai due volontari dell’associazione Iubilantes Giorgio Costanzo e Ambra Garancini.

Zona 30

Orsi, sciacalli dorati e cammini lungo il confine

18. 4. 2023

Ritorna a Radio Capodistria il ricercatore Stefano Filacorda, con cui nel corso degli anni abbiamo avuto il piacere di costruire interessanti puntate dedicate a diversi animali selvatici tra cui: orsi, sciacalli dorati, lupi, cinghiali. A seguire la scrittrice naturalista e alpinista Sara Segantin ci presenta il suo romanzo “Il cane d’oro”. Con noi anche Matteo Carli dell’associazione Altrememorie che lancia un appello anche dai nostri microfoni: cercasi studenti e studentesse per partecipare ad un cammino lungo la linea di confine italo-sloveno e costruire una nuova narrazione.

45 min

Ritorna a Radio Capodistria il ricercatore Stefano Filacorda, con cui nel corso degli anni abbiamo avuto il piacere di costruire interessanti puntate dedicate a diversi animali selvatici tra cui: orsi, sciacalli dorati, lupi, cinghiali. A seguire la scrittrice naturalista e alpinista Sara Segantin ci presenta il suo romanzo “Il cane d’oro”. Con noi anche Matteo Carli dell’associazione Altrememorie che lancia un appello anche dai nostri microfoni: cercasi studenti e studentesse per partecipare ad un cammino lungo la linea di confine italo-sloveno e costruire una nuova narrazione.

Zona 30

Manuale delle piste ciclabili, Alpe Adria Trail

11. 4. 2023

Abbiamo iniziato la puntata con il tecnico della ciclabilità Sergio Deromedis, autore de "Il manuale delle piste ciclabili e della ciclabilità" (Ediciclo) in cui l'autore pone l'attenzione sul fatto che pianificare, progettare e promuovere le infrastrutture ciclabili non sia affatto un costo né un fastidio, ma un vantaggio anche economico per la collettività. A seguire Alberto Fiorin autore di “Guida ai migliori itinerari treni e bici”, che questa volta però ci ha raccontato il suo recente viaggio a piedi sull’Alpe Adria Trail da, Cividale del Friuli a Doberdò del Lago.

47 min

Abbiamo iniziato la puntata con il tecnico della ciclabilità Sergio Deromedis, autore de "Il manuale delle piste ciclabili e della ciclabilità" (Ediciclo) in cui l'autore pone l'attenzione sul fatto che pianificare, progettare e promuovere le infrastrutture ciclabili non sia affatto un costo né un fastidio, ma un vantaggio anche economico per la collettività. A seguire Alberto Fiorin autore di “Guida ai migliori itinerari treni e bici”, che questa volta però ci ha raccontato il suo recente viaggio a piedi sull’Alpe Adria Trail da, Cividale del Friuli a Doberdò del Lago.

Zona 30

Italia Paese di Cammini, Il Cammino dei Briganti in bici

4. 4. 2023

In Italia cresce il numero di cammini ben strutturati e delle persone, in maggioranza donne, che li percorrono interamente. Con una ricaduta economica anche sui territori attraversati: nel 2022 il passaggio di camminatori ha prodotto almeno un milione di pernottamenti documentati. Ne parleremo con Luca Dei Cas, editor della redazione Percorsi Terre di Mezzo. A seguire si parla del Cammino dei Briganti, al confine tra Abruzzo e Lazio, che di recente è raddoppiato nel suo itinerario e da poco è diventato percorribile anche in mountain bike. A parlarcene Luca Gianotti, il suo ideatore.

47 min

In Italia cresce il numero di cammini ben strutturati e delle persone, in maggioranza donne, che li percorrono interamente. Con una ricaduta economica anche sui territori attraversati: nel 2022 il passaggio di camminatori ha prodotto almeno un milione di pernottamenti documentati. Ne parleremo con Luca Dei Cas, editor della redazione Percorsi Terre di Mezzo. A seguire si parla del Cammino dei Briganti, al confine tra Abruzzo e Lazio, che di recente è raddoppiato nel suo itinerario e da poco è diventato percorribile anche in mountain bike. A parlarcene Luca Gianotti, il suo ideatore.

Zona 30

Siccità, Pordenone Docs Fest, Be-Hive

28. 3. 2023

Abbiamo iniziato la puntata collegandoci con Simona Savini di Greenpeace Italia, per parlare di acqua e di siccità e per conoscere le loro proposte concrete per affrontare il problema. A seguire Riccardo Costantini, curatore di Pordenone Docs – Le voci del documentario, che si terrà dal 29 marzo al 2 aprile e di cui abbiamo approfondito il manifesto green, fatto di impegni e azioni concrete per misurare la sostenibilità del festival. Infine, assieme al “game designer” Diego Manna e all’insegnante Marco Nevyjel abbiamo scoperto il gioco da tavolo “Be Hive”, realizzato dalla 5° A dell’istituto Deledda - Fabiani di Trieste, incentrato sul mondo delle api, che esplora tutto quello che c’è dietro un vasetto di miele.

50 min

Abbiamo iniziato la puntata collegandoci con Simona Savini di Greenpeace Italia, per parlare di acqua e di siccità e per conoscere le loro proposte concrete per affrontare il problema. A seguire Riccardo Costantini, curatore di Pordenone Docs – Le voci del documentario, che si terrà dal 29 marzo al 2 aprile e di cui abbiamo approfondito il manifesto green, fatto di impegni e azioni concrete per misurare la sostenibilità del festival. Infine, assieme al “game designer” Diego Manna e all’insegnante Marco Nevyjel abbiamo scoperto il gioco da tavolo “Be Hive”, realizzato dalla 5° A dell’istituto Deledda - Fabiani di Trieste, incentrato sul mondo delle api, che esplora tutto quello che c’è dietro un vasetto di miele.

Zona 30

Geografie Festival, Fa' la cosa giusta!

21. 3. 2023

Iniziamo la puntata con Gian Mario Villalta, direttore artistico di Geografie Festival, che si terrà dal 22 al 26 marzo a Monfalcone (Go) e che anche quest’anno proporrà prestigiosi incontri, letture e iniziative, in stretta relazione con i territori, in ascolto e scoperta. A seguire la giornalista e scrittrice Elisa Cozzarini che proprio a Geografie Festival presenterà il suo libro “Passeggiate d’acqua, 35 itinerari tra ruscelli, fiumi e laghi del Friuli Venezia Giulia”. Con noi anche Luca Dei Cas, editor della redazione Percorsi Terre di Mezzo, per presentarci la 19^ edizione di “Fa’ la cosa giusta!” la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, che si terrà a Milano dal 24 al 26 marzo.

52 min

Iniziamo la puntata con Gian Mario Villalta, direttore artistico di Geografie Festival, che si terrà dal 22 al 26 marzo a Monfalcone (Go) e che anche quest’anno proporrà prestigiosi incontri, letture e iniziative, in stretta relazione con i territori, in ascolto e scoperta. A seguire la giornalista e scrittrice Elisa Cozzarini che proprio a Geografie Festival presenterà il suo libro “Passeggiate d’acqua, 35 itinerari tra ruscelli, fiumi e laghi del Friuli Venezia Giulia”. Con noi anche Luca Dei Cas, editor della redazione Percorsi Terre di Mezzo, per presentarci la 19^ edizione di “Fa’ la cosa giusta!” la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, che si terrà a Milano dal 24 al 26 marzo.

Zona 30

Alessandra Beltrame, pecora carsolina-istriana

14. 3. 2023

Ospite in studio la giornalista e scrittrice Alessandra Beltrame che ci ha presentato il nuovo libro “Il viaggio delle donne, piccolo manifesto al femminile sul cammino della vita” (Ediciclo). Un libro che parla di donne in viaggio e del viaggio delle donne, un percorso faticoso e lento per l’indipendenza, i diritti e la parità di genere. A seguire, al telefono con noi, Andrea Stoka (Fattoria didattica Asino Berto) che ci ha raccontato com’è andata l’iniziativa #adottiAMO2023, in cui si poteva adottare un agnellino di pecora carsolina – istriana, razza autoctona oggi Presidio Slow Food.

48 min

Ospite in studio la giornalista e scrittrice Alessandra Beltrame che ci ha presentato il nuovo libro “Il viaggio delle donne, piccolo manifesto al femminile sul cammino della vita” (Ediciclo). Un libro che parla di donne in viaggio e del viaggio delle donne, un percorso faticoso e lento per l’indipendenza, i diritti e la parità di genere. A seguire, al telefono con noi, Andrea Stoka (Fattoria didattica Asino Berto) che ci ha raccontato com’è andata l’iniziativa #adottiAMO2023, in cui si poteva adottare un agnellino di pecora carsolina – istriana, razza autoctona oggi Presidio Slow Food.

Zona 30

Che cosa sono le comunità energetiche?

7. 3. 2023

In questa puntata abbiamo cercato di capire che cosa sono le comunità energetiche: come vengono costituite, da quali soggetti, come funzionano praticamente e quali sono i loro benefici. Ne abbiamo parlato con Chiara Brogi, la referente per le comunità energetiche di Enostra. Assieme a noi anche Carlo Borgomeo (presidente della Fondazione Con il Sud) e Anna Riccardi (presidente della Fondazione Famiglia di Maria) che ci hanno raccontato com’è nata, nella periferia est di Napoli, la prima comunità energetica e solidale in Italia, un progetto di lotta alla povertà energetica che coinvolgerà 40 famiglie.

45 min

In questa puntata abbiamo cercato di capire che cosa sono le comunità energetiche: come vengono costituite, da quali soggetti, come funzionano praticamente e quali sono i loro benefici. Ne abbiamo parlato con Chiara Brogi, la referente per le comunità energetiche di Enostra. Assieme a noi anche Carlo Borgomeo (presidente della Fondazione Con il Sud) e Anna Riccardi (presidente della Fondazione Famiglia di Maria) che ci hanno raccontato com’è nata, nella periferia est di Napoli, la prima comunità energetica e solidale in Italia, un progetto di lotta alla povertà energetica che coinvolgerà 40 famiglie.

Zona 30

Chi possiede i frutti della terra

28. 2. 2023

Mangiamo poche specie vegetali e pochissime varietà, tutte uguali le une alle altre. Esteticamente perfette. È un fatto naturale? È un fatto neutro e senza conseguenze? Ne parliamo con Fabio Ciconte, scrittore ambientalista e co-fondatore dell’Associazione Terra! presentandovi il suo ultimo libro “Chi possiede i frutti della terra” (Laterza). A seguire Anna Andriani, presidente dell’associazione Senza Confini Brez Meja ODV, nata per diffondere il commercio equo e solidale e Valentino Riva, volontario del progetto Ugorà - urban gardening ora.

50 min

Mangiamo poche specie vegetali e pochissime varietà, tutte uguali le une alle altre. Esteticamente perfette. È un fatto naturale? È un fatto neutro e senza conseguenze? Ne parliamo con Fabio Ciconte, scrittore ambientalista e co-fondatore dell’Associazione Terra! presentandovi il suo ultimo libro “Chi possiede i frutti della terra” (Laterza). A seguire Anna Andriani, presidente dell’associazione Senza Confini Brez Meja ODV, nata per diffondere il commercio equo e solidale e Valentino Riva, volontario del progetto Ugorà - urban gardening ora.

Zona 30

Il mondo di sotto, The Lady Bike, il Gatto Selvatico

21. 2. 2023

Iniziamo la puntata con l’artista triestina Lorena Matic, ideatrice della mostra “Il mondo di sotto” che proprio il 21 febbraio verrà inaugurata a Capodistria, al palazzo Gravisi Buttorai. A seguire, ci ha raggiunto in studio “The Lady Bike” Chiara Meriani, giornalista e cicloguida, per parlarci del nuovo progetto “TriesteMia rooms&bikes”. Assieme a noi anche la guida naturalistica Tiziano Fiorenza, coautore, assieme a Lucio Tolar e Nicola Tomasi, del libro “Il fantasma dei boschi nelle nostre montagne. Il gatto selvatico europeo”.

48 min

Iniziamo la puntata con l’artista triestina Lorena Matic, ideatrice della mostra “Il mondo di sotto” che proprio il 21 febbraio verrà inaugurata a Capodistria, al palazzo Gravisi Buttorai. A seguire, ci ha raggiunto in studio “The Lady Bike” Chiara Meriani, giornalista e cicloguida, per parlarci del nuovo progetto “TriesteMia rooms&bikes”. Assieme a noi anche la guida naturalistica Tiziano Fiorenza, coautore, assieme a Lucio Tolar e Nicola Tomasi, del libro “Il fantasma dei boschi nelle nostre montagne. Il gatto selvatico europeo”.

Zona 30

Giornata Nazionale del Risparmio Energetico

14. 2. 2023

In questa puntata i colleghi di Rai Radio 2 Sara Zambotti e Massimo Cirri ci presenteranno “M’illumino di meno”, la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili, che si terrà in Italia il 16 febbraio ed è promossa annualmente dal programma Caterpillar. A seguire Alessandro Ronca, ideatore e direttore scientifico del Parco dell’Energia Rinnovabile (Tr) ed autore del libro “Vivere senza bollette”. Assieme a noi anche Nicola Narbone del collettivo Techno Cluster, che il 16 di febbraio aderisce a “M’illumino di meno” organizzando un appuntamento al Teatro Miela di Trieste dedicato a tecnologia, sperimentazione e divertimento, a basso impatto energetico. Anche Zona 30 aderisce assieme alla Comunità Radiotelevisiva Italofona all’iniziativa.

46 min

In questa puntata i colleghi di Rai Radio 2 Sara Zambotti e Massimo Cirri ci presenteranno “M’illumino di meno”, la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili, che si terrà in Italia il 16 febbraio ed è promossa annualmente dal programma Caterpillar. A seguire Alessandro Ronca, ideatore e direttore scientifico del Parco dell’Energia Rinnovabile (Tr) ed autore del libro “Vivere senza bollette”. Assieme a noi anche Nicola Narbone del collettivo Techno Cluster, che il 16 di febbraio aderisce a “M’illumino di meno” organizzando un appuntamento al Teatro Miela di Trieste dedicato a tecnologia, sperimentazione e divertimento, a basso impatto energetico. Anche Zona 30 aderisce assieme alla Comunità Radiotelevisiva Italofona all’iniziativa.

Zona 30

Museo della Bora, Vaia Cube a San Valentino

8. 2. 2023

In questa puntata vi portiamo a visitare il Museo della Bora, l’originale spazio triestino inaugurato nel 2004, che oltre ad essere un museo è anche un laboratorio ed una vetrina per scoprire ogni aspetto riguardante il vento più famoso d’Italia. Assieme a noi anche Federico Stefani, della start up Vaia Cube, l’amplificatore naturale di suoni per smartphone, realizzato con legno di recupero. Federico ci presenta i nuovi cubi che a San Valentino potranno essere personalizzati con le proprie canzoni del cuore.

40 min

In questa puntata vi portiamo a visitare il Museo della Bora, l’originale spazio triestino inaugurato nel 2004, che oltre ad essere un museo è anche un laboratorio ed una vetrina per scoprire ogni aspetto riguardante il vento più famoso d’Italia. Assieme a noi anche Federico Stefani, della start up Vaia Cube, l’amplificatore naturale di suoni per smartphone, realizzato con legno di recupero. Federico ci presenta i nuovi cubi che a San Valentino potranno essere personalizzati con le proprie canzoni del cuore.

Zona 30

In diretta dall’Antartide, “Per ritrovarti devi prima perderti"

31. 1. 2023

In questa puntata abbiamo raggiunto telefonicamente in Antartide Marcelo Ayala, il collega della Comunità Radiotelevisiva Italofona che dall’inizio dell’anno trasmette in diretta ogni mattina dalla base antartica “Esperanza”, per la radio pubblica argentina. A seguire, assieme a noi, il geografo, esploratore e scrittore Franco Michieli che ha pubblicato recentemente il libro “Per ritrovarti devi prima perderti” (Ediciclo), una guida in cui offre sia basi tecniche che filosofiche per l’orientamento naturale.

50 min

In questa puntata abbiamo raggiunto telefonicamente in Antartide Marcelo Ayala, il collega della Comunità Radiotelevisiva Italofona che dall’inizio dell’anno trasmette in diretta ogni mattina dalla base antartica “Esperanza”, per la radio pubblica argentina. A seguire, assieme a noi, il geografo, esploratore e scrittore Franco Michieli che ha pubblicato recentemente il libro “Per ritrovarti devi prima perderti” (Ediciclo), una guida in cui offre sia basi tecniche che filosofiche per l’orientamento naturale.

Zona 30

Quanto vale un petalo?, Mare Caldo, Museo della Bora

24. 1. 2023

Abbiamo iniziato la puntata con il giornalista Maurizio Bekar (Curiosi di Natura) e l’intervista alla giovane ricercatrice slovena-italiana Tadeja Savi. A seguire Alessandro Giannì, Direttore delle Campagne di Greenpeace Italia, ci ha presentato la mostra fotografica “Mare Caldo, immagini di un mare che cambia” che sarà visitabile a Trieste in Fittke dal 25 gennaio al 5 febbraio. Assieme a noi anche Rino Lombardi, l’ideatore del Museo della Bora di Trieste.

54 min

Abbiamo iniziato la puntata con il giornalista Maurizio Bekar (Curiosi di Natura) e l’intervista alla giovane ricercatrice slovena-italiana Tadeja Savi. A seguire Alessandro Giannì, Direttore delle Campagne di Greenpeace Italia, ci ha presentato la mostra fotografica “Mare Caldo, immagini di un mare che cambia” che sarà visitabile a Trieste in Fittke dal 25 gennaio al 5 febbraio. Assieme a noi anche Rino Lombardi, l’ideatore del Museo della Bora di Trieste.

Zona 30

Milano “zona 30”, Trieste Film Festival

17. 1. 2023

Entro la fine del 2023 Milano diventerà tutta “zona 30”, ne parliamo assieme all’urbanista Matteo Dondè, cercando di scoprire i vantaggi ambientali e in termini di “sicurezza” di questa scelta, oltre ad immaginare come potrebbe trasformarsi la città nel giro di qualche anno. A seguire, con Nicoletta Romeo e Carolina Stera, vi presententiamo l’edizione 34 del Trieste Film Festival, che si terrà nel capoluogo giuliano dal 21 al 28 gennaio. Oltre alle maggiori novità di quest’anno, vi raccontiamo alcuni eventi collaterali, tra cui le passeggiate urbane che ci porteranno alla scoperta delle location dei film e delle fiction di spionaggio girate a Trieste ed in uno dei rioni simbolo della realtà operaia triestina, ossia San Giacomo.

48 min

Entro la fine del 2023 Milano diventerà tutta “zona 30”, ne parliamo assieme all’urbanista Matteo Dondè, cercando di scoprire i vantaggi ambientali e in termini di “sicurezza” di questa scelta, oltre ad immaginare come potrebbe trasformarsi la città nel giro di qualche anno. A seguire, con Nicoletta Romeo e Carolina Stera, vi presententiamo l’edizione 34 del Trieste Film Festival, che si terrà nel capoluogo giuliano dal 21 al 28 gennaio. Oltre alle maggiori novità di quest’anno, vi raccontiamo alcuni eventi collaterali, tra cui le passeggiate urbane che ci porteranno alla scoperta delle location dei film e delle fiction di spionaggio girate a Trieste ed in uno dei rioni simbolo della realtà operaia triestina, ossia San Giacomo.

Zona 30

Meteo, meteoropatici e climalternanti!

11. 1. 2023

Prima puntata del 2023 in cui abbiamo ritrovato il previsore meteo dell’Osmer Sergio Nordio e assieme a lui cercato di capire com’è stato l’anno appena trascorso dal punto di vista del meteo. Assieme alla dottoressa dell’azienda Sanitaria del Friuli Centrale Silla Stel abbiamo parlato di meteoropatica e dunque di come gli influssi climatici possono incidere sulla nostra condizione psico-fisica. Assieme a noi anche l’ingegnere ambientale Stefano Caserini, coordinatore del sito climalternanti.it e autore di numerose pubblicazioni tra cui: “Sex and the climate, quello che nessuno vi ha ancora spiegato sui cambiamenti climatici” .

49 min

Prima puntata del 2023 in cui abbiamo ritrovato il previsore meteo dell’Osmer Sergio Nordio e assieme a lui cercato di capire com’è stato l’anno appena trascorso dal punto di vista del meteo. Assieme alla dottoressa dell’azienda Sanitaria del Friuli Centrale Silla Stel abbiamo parlato di meteoropatica e dunque di come gli influssi climatici possono incidere sulla nostra condizione psico-fisica. Assieme a noi anche l’ingegnere ambientale Stefano Caserini, coordinatore del sito climalternanti.it e autore di numerose pubblicazioni tra cui: “Sex and the climate, quello che nessuno vi ha ancora spiegato sui cambiamenti climatici” .

Zona 30

Il confine che se ne va!

27. 12. 2022

Il 31 dicembre si festeggerà la caduta dei confini tra Slovenia e Croazia ed in diversi valichi ci saranno alcune piccole iniziative spontanee per celebrare IL CONFINE CHE SE NE VA! Noi oggi festeggeremo con chi questo confine lo percorre frequentemente, chi per intraprendere un cammino (Luigi Nacci), chi per andare a lavorare (Daniele Kovačić), chi per accompagnare i ciclo viaggiatori lungo la Parenzana (Fabrizio Masi).

38 min

Il 31 dicembre si festeggerà la caduta dei confini tra Slovenia e Croazia ed in diversi valichi ci saranno alcune piccole iniziative spontanee per celebrare IL CONFINE CHE SE NE VA! Noi oggi festeggeremo con chi questo confine lo percorre frequentemente, chi per intraprendere un cammino (Luigi Nacci), chi per andare a lavorare (Daniele Kovačić), chi per accompagnare i ciclo viaggiatori lungo la Parenzana (Fabrizio Masi).

RTV 365
Mobilna aplikacija
Prenesite iz Trgovine Play